cliente: Lualdi S.p.A.
foto: Matteo Capitini, Giuseppe Brancato, archivio Lualdi 

Ti potrebbe anche interessare

Back to Top